Le origini, le linee e le prospettive di una cristologia filosofica del Novecento. La "cristità" del pensare in Teodorico Moretti-Costanzi.

Bozza, Martino (2015) Le origini, le linee e le prospettive di una cristologia filosofica del Novecento. La "cristità" del pensare in Teodorico Moretti-Costanzi. PhD thesis, University of Trento.

[img]
Preview
PDF - Doctoral Thesis
11Mb

Abstract

Il lavoro si √® dedicato all'esposizione del pensiero di Teodorico Moretti-Costanzi dalla sua formazione fino alla maturit√† attraverso la nuova originale prospettiva di comprensione teoretica data dal concetto di cristit√†. L'attenzione a tale concetto deriva dalla connotazione che assume la cristit√† nel pensiero di Moretti-Costanzi: tutta l'opera del filosofo √® compresa come un tentativo di sviluppare un cristologia fondativa dell'esistenza e del senso dell'esistenza, tale cristologia si diversifica dalla canonica comprensione, nei contenuti, del concetto tradizionale di cristologia stessa e per tale motivo prende appunto il nome di cristit√†. Il lavoro si √® concentrato pertanto nell'approfondimento di tutte le maggiori opere di Moretti-Costanzi dalla giovinezza fino alla maturit√† analizzate attraverso la linea interpretativa trovata nel concetto di cristit√†. Infine √® statto sviluppato una confronto fra due cristologie novecentesche: quella di Moretti-Costanzi, appunto, e quella di Romano Guardini. Il confronto si √® concentrato sull'ispirazione delle due riflessioni cristologiche che di fatto √® la medesima, ovvero il pensiero di San Bonaventura; si √® cercato cos√¨ di mettere in evidenza le continuit√† e le differenze tra le conclusioni dei due filosofi rispetto alla considerazione dell'orizzonte bonaventuriano. Tale percorso di ricerca svolto sui testi √® stato completato da un'attivit√† di ricerca svolta direttamente nell'archivio Moretti-Costanzi. Grazie alla concessione della Fondazione ‚ÄúSiro Moretti-Costanzi‚ÄĚ √® stato possibile ottenere la concessione di trascrivere, in appendice alla tesi di dottorato, un'opera inedita di Teodorico Moretti-Costanzi, per la precisione l'ultima opera dell'autore, composta un anno prima della morte: Naturalit√†-Trascendenza-Sapienza. Tale scritto √® risultato oltremodo necessario ai fini del lavoro di ricerca in quanto ripercorre tutto l'orizzonte del pensiero morettiano alla luce di quel concetto di cristit√† che √® stato preso come originale metro di interpretazione dell'opera di Moretti-Costanzi.

Item Type:Doctoral Thesis (PhD)
Doctoral School:Humanities
PhD Cycle:27
Subjects:Area 11 - Scienze storiche, filosofiche, pedagogiche e psicologiche > M-FIL/01 FILOSOFIA TEORETICA
Repository Staff approval on:13 May 2015 14:58

Repository Staff Only: item control page